Cerca
  • Admin

Sovraindebitamento: debiti spalmati in 30 anni

Trattando della durata che il Giudice può accettare e decidere, in merito ad un piano di rientro presentato dal debitore a valere sulla Legge 3/2012, un esempio importante da considerare è quello del Tribunale di Parma.

In questo caso infatti il Giudice omologa un piano del consumatore della durata di 30 anni. Nel caso specifico il debitore sovraindebitato era gravato da debiti per circa 240 mila euro, suddivisi tra il mutuo della casa, debiti con finanziarie e debiti con Equitalia, il tutto a configurare una situazione per lui ormai insostenibile. Il Giudice omologa il piano di rientro riducendo il debito di 80 mila euro ed appunto spalmando il resto in 30 anni.

Il Giudice in questo caso ha sottolineato e mantenuto il significato sociale della Legge 3/2012, permettendo al debitore sovraindebitato ma meritevole di ricominciare da zero, stabilendo un suo rientro mensile ragionevole, commisurato alle sue possibilità, attraverso il pagamento di una quota mensile di 300 euro.

Sede legale

Torino TO 10137

via Tripoli 151 c

 

T. 39 011 18866440

mail: info@azzeradebiti.com

pec: atub@pec.it

presso:

ATUB associazione consumatori

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
Compila il Form per richiedere informazioni senza impegno

Copyright 2019 A t u b, diritti riservati  I  P.I. C.F. 97786780011

I contenuti del sito hanno carattere informativo generale, non sono trasferibili al singolo caso se non a seguito di specifica valutazione di merito